GRAFICA-PIATTI-salvia-e-bicarbonato

LO SAPEVATE CHE…? COMBATTERE LA FAME NERVOSA

Spesso, infatti, chiamiamo “fame” quella che è più semplicemente la voglia di un cibo particolare, il desiderio di trasgredire, il bisogno di concedersi un momento tutto per sé ecc. E’ importante seguire delle regole alimentari, come fare 3 pasti al giorno più 2 spuntini, preferire cereali e derivati (riso, pane, pasta ecc.) integrali e aggiungere una fonte proteica a ogni pasto (legumi, carne, pesce, uova o yogurt).

Infine, mangiare frutta e verdura di stagione in abbondanza ed evitare i cibi confezionati.

La fame nervosa si combatte anche a tavola con i cibi giusti. La prima regola è abbassare l’indice glicemico dei pasti, per regolarizzare la produzione di insulina (la concentrazione di zuccheri nel sangue), evitando così che un eccessivo rilascio di questo ormone faccia precipitare bruscamente la glicemia, scatenando la fame.